Trattamenti di bellezza a base di caffè
Trattamenti di bellezza a base di caffè, dall’anticellulite ai rimedi per le occhiaie

Il caffè è dannoso per la salute? Molti pensano di no e, soprattutto al mattino, non ne possono fare a meno. In ogni caso, quello che è certo, è che questo ingrediente ha tanti benefici da venire utilizzato esternamente per creare dei rimedi di bellezza fai da te. Ecco i trattamenti di bellezza a base di caffè.

Trattamenti di bellezza a base di caffè come trattamento anticellulite

Il caffè è noto come rimedio per la cellulite: la caffeina, infatti, aiuta a eliminare la buccia d’arancia e riattiva la circolazione, combattendo le cellule di grasso che si accumulano sulle gambe. La ricetta da preparare è talmente semplice che si può preparare anche a casa con dei semplici fondi di caffè ancora tiepidi: massaggiarli su glutei e cosce e poi bendare le zone trattate con della pellicola trasparente da cucina, lasciando in posa per mezz’ora. Un altro rimedio molto efficace può essere ottenuto dai chicchi di caffè macinati e dagli oli essenziali: realizzare un composto cremoso e massaggiarlo sulle zone interessate agendo dal basso verso l’alto.

Trattamenti di bellezza a base di caffè: elimina le occhiaie

Il caffè è ottimo anche per contrastare le occhiaie e per riattivare la circolazione e contrastare i segni scuri intorno agli occhi. Per ottenere un effetto efficace basta miscelare un fondo di caffè con dello yogurt bianco e qualche goccia di limone, e massaggiare il composto sul viso pulito lasciando in posa il trattamento per dieci minuti. Eliminare i residui con dei dischetti di cotone imbevuti di acqua fredda e applicare una crema occhi idratante. Lo sguardo sarà subito riposato e luminoso. Il caffè è anche ottimo per ottenere una maschera purificante per il viso e rendere la pelle più luminosa e morbida: basta realizzare una maschera viso naturale con i fondi di caffè, un cucchiaio di miele e uno di olio di mandorle dolci e poi massaggiare il composto sul viso tenendo in posa per quindici minuti. Poi sciacquare via la maschera con acqua fredda.