Ricrescita dei capelli
Orgoglio bicolor: la ricrescita dei capelli è di tendenza

Un tempo la ricrescita era un tabù, era simbolo di trascuratezza e il contrasto tra il colore più chiaro e il nero denotava segno di sciatteria. Oggi invece la ricrescita dei capelli è tendenza, e questo lo dobbiamo soprattutto a molte star, che hanno sdoganato questo tabù fino a renderlo addirittura una componente piacevole. Proprio loro non si fanno problemi ad apparire in tante occasioni con i capelli bicolor.

Orgoglio bicolor: la ricrescita dei capelli è di tendenza

La ricrescita è diventata di tendenza e, al contrario di un tempo in cui si faceva di tutto per coprirla, oggi si tende a sfoggiarla e valorizzarla, proprio come se averla fosse motivo di orgoglio. Ha fatto così ad esempio Dakota Fanning che ha impreziosito lo stacco di colore con dei glitter, seguendo la tendenza glitter roots.  Tra le prime vip a sfoggiare il trend una è stata Ilary Blasi qualche anno fa, quando ancora non era previsto che potesse diventare una tendenza, mentre oggi sono tantissime le star con i “capelli bicolor”. Tra le ultime c’è Kristen Stewart, che è apparsa alla prima di Café Society con una ricrescita evidente: Kristen ha tinto i capelli da poco, passando dal ramato all’ice blonde, e forse vuole tornare al suo colore naturale. Anche Lady Gaga non è da meno: tra i suoi capelli biondo platino sono comparsi dei centimetri più scuri, che ricordano tanto il look di Madonna assunto ai tempi di Like a virgin. E perfino Vanessa Paradis lascia la ricrescita in bella mostra anche se non è bionda.

Ricrescita dei capelli: elemento di stile

La tendenza bicolor ha fatto diventare il tono aggiunto con il colore naturale di capelli un elemento di stile e non più simbolo di sciatteria. Con questa nuova tendenza, sfoggiare una tinta perfetta e impeccabile diventa quasi fuori moda. Quindi, niente ritocchini per nascondere la ricrescita, oggi per essere glamour, la ricrescita deve essere visibile e deve essere valorizzata.