meteorite centro nord
meteorite centro nord

Un terribile boato nella notte ha illuminato i cieli del centro nord Italia.

L’esplosione è avvenuta intorno alle 23,10 ed è stata avvertita nelle zone di Bologna, Rovigo, Modena e Ferrara: si pensa all’esplosione di un meteorite che ha lasciato dietro di se una lunga scia verde e perfino alcuni residui incendiati.

Il boato è stato avvertito con intensità variabile da zona a zona ma è stato chiaro e nitido e anche chi era a casa ha sentito la forte esplosione.

Sono tante altre le province dalle quali è stato avvertito il boato e tra queste vi sono anche Vicenza, Venezia, Verona, Genova, Firenze, Ancona e La Spezia.

 

Dopo i primi minuti di panico e le numerose segnalazioni comparse in pochi minuti sui social network è affiorato il dubbio se si trattasse di un terremoto o dello scoppio di un meteorite.

meteorite modena bologna milano roma
meteorite modena bologna milano roma

 

Per fortuna poi è arrivata la conferma da parte del Servizio Meteo Nazionale S.C.a.r.l. che è stata proprio l’esplosione di una meteora a causare quel fragore.

Alcuni utenti sono addirittura riusciti ad osservare l’istante preciso in cui il meteorite ha causato il boato una volta avuto l’impatto con l’atmosfera: il cielo si è illuminato a giorno e qualcuno sarebbe anche riuscito a scattare qualche foto.

Al momento non ci sono segnalazioni di danni a cose o persone in quanto il meteorite si è disintegrato prima di giungere a terra.

Il rumore molto forte ed assordante dell’esplosione del meteorite è dovuto al fatto che il frammento roccioso e metallico, dopo essere ‘caduto’ dallo spazio ed essere entrato nell’atmosfera terrestre, si è riscaldato e disintegrato diventando una scia luminosa.

Ed è proprio quello che hanno visto coloro che hanno assistito alla forte luca che è apparsa subito dopo il boato.

Su Twitter è possibile vedere le immagini attraverso l’hashtag #meteorite.