cheratina sui capelli

Il trattamento alla cheratina sui capelli è stato un vero e proprio boom negli ultimi anni e i suoi risultati sono molto apprezzati perché ridona ai capelli vitalità e lucentezza. Ma quali sono i reali benefici della cheratina sui capelli? Cerchiamo di approfondire cosa è la cheratina e quali effetti ha sulla chioma.

Cheratina sostanza prodotta dall’organismo

La cheratina è una proteina filamentosa che produce il nostro organismo e che è contenuta nella struttura naturale di pelle, capelli e unghie. Ricca di zolfo, garantisce l’impermeabilità, la robustezza e l’elasticità alla struttura dei capelli rendendoli resistenti a tutte le azioni esterne a cui sono sottoposti giornalmente. Inoltre, la cheratina dona forma ai capelli lisci, mossi o ricci. Tuttavia, con il tempo l’organismo comincia a produrre meno cheratina e quindi a risentirne è la salute dei capelli che diventano opachi e sfibrati. In questo momento di debolezza i capelli sono più esposti all’aggressione degli agenti esterni ed è a questo punto che occorre ricostruire lo strato di cheratina, per ridare loro piena salute.

Trattamenti alla cheratina per rendere resistenti i capelli

Poiché la cheratina è una molecola e quindi non è possibile applicarla direttamente sui capelli, il trattamento prevede l’applicazione di prodotti cosmetici alla cheratina che vanno agli shampoo alle maschere per capelli per ottenere risultati apprezzabili e duraturi. Anche a casa è possibile ricorrere ad un trattamento valido con la cheratina liquida che va applicata sui capelli e tenuta per circa 20-30 minuti, poi è possibile asciugarli con il phon. Grazie all’alta temperatura la cheratina si fissa sui capelli lisciandoli e rendendoli lucidi e brillanti. Lo scopo del trattamento ristrutturante alla cheratina è di creare una sorta di protezione che rende il capello più resistente e il suo effetto è indicato anche per i capelli ricci o crespi.