capezzoli finti

Torna con prepotenza la moda dei capezzoli finti e preannuncia un’estate 2017 particolarmente bollente! La tendenza arriva da New York e sta spopolando tra le star che negli ultimi tempi mettono in mostra i capezzoli per apparire più sensuali e affascinanti. La tendenza prende il nome di fake nips e non ha nulla a che vedere con i veri capezzoli! Vediamo nello specifico di cosa si tratta!

Capezzoli finti: una moda che arriva dall’America

Se pensavate che la moda dei fake nips scaturisse dal fatto che improvvisamente le donne hanno deciso di togliere il reggiseno vi sbagliate di grosso! Infatti, i fake nips non sono altro che dei capezzoli finti che vengono indossati creando l’effetto dei veri capezzoli, turgidi e in bella vista. Si tratta di prodotti adesivi e invisibili, facili da applicare e consentono di seguire la tendenza moda con successo. A lanciare questo trend è stata un’azienda americana che ha perfino creato due tipi di capezzoli, uno più evidente e uno più discreto, per assecondare tutte le esigenze. Ad indossare con orgoglio i fake nips sono soprattutto le donne che amano mettere il seno in risalto e non hanno paura delle opinioni altrui. Tra le versioni proposte di capezzoli finti vi sono anche reggiseni che riproducono i capezzoli apposta per indossare in un sol colpo entrambi.

Capezzoli finti: tendenza molto amata dalle star

A seguire questa tendenza sono soprattutto le star che sembrano stravedano per i capezzoli finti. Se però andiamo indietro nel tempo, ricordiamo che anche negli anni ’90 questo trend ha fatto il giro del mondo e anche allora sono state in tantissime a seguire la tendenza. Così come allora, sono infatti numerose le star che non rinunciano al fake nips e adorano mostrarsi sui social o sul set con i capezzoli finti!