scrub per pelli secche

Lo scrub per il viso è una delle soluzioni cosmetiche naturali per liberare la pelle dalle cellule morte e da tutte le impurità che ogni giorno si annidano sul viso. La secchezza della pelle deriva proprio da questo e per renderla morbida e levigata ecco alcuni consigli utili sugli scrub per pelli secche da preparare!

4 scrub per pelli secche

Scrub allo Yogurt, zucchero e olio d’oliva

Mescolare un cucchiaio di yogurt bianco intero con due cucchiai rasi di zucchero. Amalgamare il composto e applicare sul viso frizionando delicatamente per qualche minuto sulle parti più ruvide. Sciacquare abbondanetmente con acqua tiepida.

Scrub allo zucchero, miele e olio d’oliva

Questo scrub è ad alto potere idratante. Mescolare un cucchiaio abbondante di miele con un cucchiaio e mezzo di zucchero di canna e un po’ d’olio d’oliva. Applicare con un lieve massaggio circolare poi risciacquare il tutto.

Scrub con sale, farina d’avena e tuorlo d’uovo

La pelle secca è spesso difficile da combattere, ma con lo scrub esfoliante al sale e farina d’avena è possibile ottenere eccellenti risultati. Per la sua preparazione occorrono 1 tuorlo d’uovo, 2 cucchiai di farina d’avena, 1 cucchiaio di sale marino, 1 cucchiaino di olio d’oliva. Versare il tuorlo in una ciotola e aggiungere tutti gli ingredienti, poi mescolare o frullare. Applicare il composto sul viso e massaggiare per 3 minuti su tutte le zone interessate, poi sciacquare con acqua tiepida. Questo scrub esfoliante ha proprietà idratanti e ammorbidisce la pelle.

Scrub con olio di mandorla e zucchero di canna

Per la pelle secca uno scrub indicatissimo è quello all’olio di mandorla. Per prepararlo occorrono due cucchiai di olio di mandorla e due cucchiaini di zucchero di canna, da mescolare fino a ottenere un composto omogeneo e granuloso. Applicare sul viso massaggiando per qualche minuto con movimenti circolari e poi sciacquare con acqua tiepida. Infine, tamponare con un asciugamano tiepido.