make up artist

Come realizzare un make up artist? E’ difficile rinunciare ad un trucco particolare per le occasioni speciali, anche perché il look lo richiede. Ecco dunque come realizzare un make up artist e attirare l’attenzione!

Come realizzare un make up artist: il trucco viso

Per realizzare un make up artist d’effetto occorre prima di tutto rendere la pelle liscia e luminosa. Applicare quindi una crema idratante per stendere meglio il trucco, poi un primer sul viso per farlo durare a lungo e passare un corretto sulle occhiaie per cancellarle. Applicare il fondotinta con una spugnetta e fissare il tutto con una cipria dalla texture leggera. Se si desidera realizzare qualcosa di speciale eseguire il contouring, una tecnica che consente di creare un particolare gioco di luci e ombre sul viso. Immergere un pennello nella terra e mettere in risalto la parte inferiore dell’osso dello zigomo, poi sfumare con cura. Questo piccolo trucco renderà più sottile il viso. Sopra la linea dello zigomo e sul naso applicare un po’ di illuminante. Per terminare il trucco viso applicare sulle guance un velo di blush rosato.

Come realizzare un make up artist: il trucco occhi e labbra

Anche per un trucco occhi e labbra bisogna realizzare qualcosa di speciale. Per prima cosa applicare il primer con le dita per far durare l’ombretto a lungo ed evitare di far formare la linea sulla palpebra. Stendere un velo di ombretto sotto le ciglia inferiori, facendo attenzione a sceglierlo della stessa tonalità di quello da utilizzare per la parte mobile della palpebra. Va bene il grigio da sfumare accuratamente, poi prendere il fucsia e applicarlo spingendo fino all’angolo interno dell’occhio. Unire i due ombretti e definire il contorno occhi con l’eyeliner nero. Passare il mascara nero per infoltire le ciglia, mentre per le labbra delinearne il contorno con una matita e applicare poi una nuance perlata. Terminare il make up artist con un lucidalabbra trasparente!