primer pesca

Appartenente alla categoria degli aranciati, il primer pesca è un prodotto cosmetico disponibile in crema o in gel e largamente utilizzato nella preparazione del make up. Come gli altri primer, anche questo è ideale per uniformare l’incarnato spento e opaco e illuminare il viso con naturalezza. Scopriamo a cosa serve questo prodotto vellutato e morbido.

Primer pesca per una pelle uniforme e luminosa

Il primer pesca viene utilizzato per rendere la pelle uniforme e illuminare l’incarnato che tende al grigiastro, dando alla pelle sano e dal colore rosato. Utile per minimizzare macchie e imperfezioni, ha la funzione di levigare la pelle e chiudere anche i pori dilatati quando sono troppo evidenti. Questo tipo di primer, poiché è particolarmente indicato per le pelli mature, ha anche una funzione antiossidante ed anti-age e attenua i segni dell’età, come ad esempio il colorito spento della pelle che inevitabilmente col passare degli anni tende ad aumentare. Il primer pesca più usato è quello con la texture fluida, di facile applicazione e perfetta da dosare. Allo stesso degli altri primer anche quello pesca prepara la pelle alla stesura della base viso e aiuta il make up a durare più a lungo.

Primer pesca, da applicare nella giusta quantità

Il primer pesca, così come gli altri primer, contiene pigmenti aranciati di diversa intensità e si applica facilmente sia con i polpastrelli, prendendone una piccola quantità e spalmandola sul viso come se fosse una crema, che con un pennello piatto, utile per sfumare il prodotto in maniera uniforme. E’ sempre molto importante non esagerare con la quantità del prodotto per garantire al viso un aspetto naturale. Il primer pesca può essere mescolato al correttore ed essere utilizzato per cancellare le occhiaie grigie o violacee. Ideale da applicare durante la beauty quotidiana, va steso sulla pelle prima del fondotinta, nella versione desiderata, compatta o fluida.