come affusolare le mani

Avete le mani tozze e desiderate affusolarle? Provate con la nail art e vedrete come le vostre mani prenderanno subito un altro aspetto. Infatti, alcune tecniche proposte dalla nail art consentono di ottenere mani belle e perfette, scoprite come fare!

Come affusolare le mani con la nail art con i colori giusti

Per cominciare, applicate sulle unghie l’olio per cuticole, poi passate la base trasparente e poi applicate lo smalto e le decorazioni da fare. E’ proprio il colore dello smalto a far sembrare le mani più affusolate, quindi occorre la massima attenzione per sceglierlo! I colori più indicati in genere sono quelli scuri, come il nero, il prugna, il bordeaux, il rosso, tutti colori davvero molto chic. Invece sono da scartare le tonalità nude e quindi anche il grigio perla e il bianco, che fanno sembrare le dita più tozze. Un altro segreto della nail art per rendere le mani più affusolate è quello di creare un’illusione ottica passando lo smalto lasciando uno-due millimetri di margine dalla pelle dell’unghia, sia ai lati che in basso. Le dita appariranno più sottili!

Come affusolare le mani con la nail art minimal

La nail art regala tante idee per trasformare le mani, ma nel caso delle mani tozze non serve aggiungere troppe decorazioni, altrimenti si rischia di ottenere l’effetto contrario. E allora, sì al glitter, agli strass, ai disegni elaborati ma senza eccedere: anzi, la nail art che consente di far sembrare le mani più affusolate è proprio quella minimal, ovvero quella semplice e meno elaborata. Bellissima la versione della french classica, da eseguire utilizzando come base uno smalto rosato o trasparente e dipingendo la lunetta di bianco oppure con qualche altro colore adatto se si desidera sfoggiare una novità. L’importante è eseguire una lunetta non troppo alta per far sembrare le mani più affusolate e più sottili.