capelli in gravidanza

La gravidanza è un particolare periodo della vita di una donna, durante il quale si verificano numerosi cambiamenti del corpo femminile, dovuti soprattutto agli sbalzi ormonali. Uno dei problemi frequenti è la caduta dei capelli, che si verifica in alcuni casi anche in maniera molto intensa. Ecco come prevenire la caduta dei capelli in gravidanza!

Capelli in gravidanza, come prevenire la caduta con alcuni accorgimenti

Gli sbalzi ormonali durante la gravidanza sono piuttosto pericolosi e nelle situazioni di forte stress il problema della caduta dei capelli può presentarsi in maniera anche grave. Per prevenire la caduta dei capelli durante il periodo della gestazione bisogna prendere degli accorgimenti che consentono di rinforzare la chioma e averla sempre sana e lucente. Per prima cosa è opportuno non lavare i capelli tutti i giorni: infatti, è sufficiente fare lo shampoo due volte a settimana, con uno shampoo ed un balsamo neutri. Inoltre, evitare anche di fare le tinture che potrebbero indebolire i capelli e risultare dannose per la mamma e il nascituro. Per pettinarsi utilizzare pettini o spazzole morbidi ed evitare di mettere i capelli troppo vicini al phon.

Capelli in gravidanza, come prevenire la caduta con l’alimentazione adatta

Prevenire la caduta dei capelli in gravidanza è possibile, basta rispettare alcune regole quotidiane, come ad esempio l’alimentazione sana ed equilibrata. La dieta ideale è quella mediterranea, che assicura alla mamma e al bambino tutti i nutrienti necessari per rinforzare l’organismo e anche i capelli. Quindi, spazio ai cereali, al miglio, al pesce, alle mandorle, alla frutta e alla verdura, per evitare carenze di vitamine e minerali indispensabili per avere una buona salute. Inoltre, per prevenire la caduta dei capelli in gravidanza è necessario bere molta acqua, almeno due litri al giorno, e durante la giornata massaggiare il cuoio capelluto per stimolare la circolazione sanguigna e favorire una maggiore attività ai bulbi piliferi.