cut crease trucco

Arriva una nuova tendenza in fatto di make up, si chiama cut crease e direttamente dalle passerelle comincia a conquistare diffondendosi in un baleno. Per chi non lo sapesse, o perlomeno non ne ha mai sentito parlare, il termine cut crease indica una linea molto marcata situata al di sopra della palpebra, che in realtà molte star hanno contribuito a rendere celebre. Parliamo infatti di icone come Liz Taylor, Liza Minnelli, ma anche Audrey Hepburn e altre dive che hanno usato questa linea per rendere lo sguardo più profondo e gli occhi ammalianti. Ecco come realizzare il cut crease!

Cut crease trucco da dive

Dopo aver applicato una buona base per ombretto si può iniziare a definire la piega dell’occhio utilizzando un ombretto scuro opaco che dovete aver cura di portare prima verso l’angolo interno e poi verso quello interno, lasciando libera la palpebra mobile. Il segreto del cut crease è proprio quello di tagliare la piega: per ottenere questo effetto bisogna procedere con un ombretto opaco viola per rendere la palpebra mobile più intensa. Dopo aver definito la piega passiamo pulire la palpebra mobile al centro con un correttore chiaro e passare l’ombretto marrone. Sopra l’ombretto stendere un concentrato di glitter color oro da applicare con una colla specifica per glitter.

Cut crease trucco per essere inconfondibili

Applicare poi una spessa linea di eyeliner portando il prodotto anche nella rima ciliare inferiore e nella rima interna. Lo scopo è quello di incorniciare gli occhi. Per un migliore risultato sfumare alla fine una punta di ombretto rosso e viola sulla rima ciliare inferiore, sfumare anche l’eyeliner e definire il make up cut crease anche nell’angolo interno mettendo l’eyeliner liquido. Infine, un bel tocco di mascara e l’effetto cut crease è completato. Sarete affascinanti e bellissime, proprio come le dive di una volta, e nessuno saprà resistervi!