Pensavate che solo gli uomini potevano radersi il viso? Invece no, se volete rimuovere i peli che spesso nascono sul vostro viso da oggi potete radervi proprio come gli uomini. Di solito si è sempre detto che, più i peli si radono, più crescono duri e folti, e diventano anche più difficili da togliere. Ma l’esperimento di Angela Garvin ha rivelato l’esatto contrario. Vediamo perché.

Angela Garvin: esperimento per radersi il viso

A rivoluzionare il modo di eliminare i peli è stata Angela Garvin: la donna, stufa di utilizzare il laser o la ceretta, ha deciso di utilizzare gli strumenti che comunemente usano gli uomini. Così ha preso lametta e schiuma da barba del marito e in pochi minuti ha risolto il problema dei peli. Il risultato è stato più che soddisfacente e da allora la donna si rade il viso tre volte a settimana. La donna ha optato questa soluzione per togliere in poco tempo anche i peli che le crescevano sopra il labbro superiore e sul mento che, sebbene fini, a volte non si vedevano e con la ceretta non andavano via perché molto piccoli. Così la donna ha deciso di andare controcorrente e di provare la lametta, e il risultato è stato magnifico.

Angela Garvin: ricrescita normale

Al contrario di quanto si dice che con il rasoio i peli crescono più duri e più folti, i peli di Angela sono cresciuto morbidi e radi, e non si sono ispessiti. Angela ha anche ammesso che il suo viso è più morbido: l’azione della lametta agisce sul viso quasi come un esfoliante ed elimina le cellule morte facendo assorbire al meglio i prodotti del make up. Dopo questo esperimento, il parere degli esperti è un po’ cambiato e alcuni di loro si sono mostrati addirittura favorevoli all’utilizzo del rasoio sul viso.