Cosa fare quando ci si sveglia con le occhiaie e le borse sembrano dominare il viso? Intanto è bene cominciare ad applicare una crema adatta già dopo i 25 anni di età: la crema serve per prevenire la formazione delle rughe e va applicata sul contorno occhi. Una crema particolarmente è quella a base di caffeina, ideale per stimolare il drenaggio naturale delle palpebre e attenuare il colore scuro delle occhiaie. La crema si può utilizzare sia di giorno che di notte o anche prima di un incontro importante perché agisce subito risvegliando gli occhi stanchi e gonfi. Di seguito altri suggerimenti per camuffare occhiaie e borse.

Camuffare occhiaie e borse: applicare il correttore dopo la crema

Dopo aver applicato la crema, mettere un leggero strato di correttore in formulazione cremosa, da scegliere con cura soprattutto per il colore e per la texture che devono essere diverse a seconda del problema. Infatti, le occhiaie possono essere di colore violaceo o rosso, grigie o verdi, a seconda anche della pelle. A volte può capitare che la pelle delle palpebre inferiori è così sottile che si vedono anche i capillari con un risultato decisamente antiestetico.

Camuffare occhiaie e borse: consiglio del make up artist

I professionisti del make up consigliano di scegliere bene il colore giusto del correttore, magari basandosi sulla ruota dei colori e sul concetto di complementarietà, che prevede un colore che nella ruota sta al lato opposto annulla l’effetto del suo contrario. Non è difficile scegliere il colore giusto, e chi ha occhiaie tendenti al rosso dovrebbe optare per correttori con una forte pigmentazione giallo/verde. Invece, chi ha occhiaie scure e grigie di solito dovrebbe scegliere un correttore che tenda a rendere luminosa la pelle, come ad esempio il color pesca. Chi non è in grado di stabilire la tonalità giusta può chiedere consiglio ad un esperto. Inoltre, applicare il fondotinta è semplicissimo: lo si può stendere con le dita, con una spugnetta ad angolo oppure con un pennello piccolo.

CONDIVIDI