Lo spazio tra le cosce per molte donne rappresenta un punto importante da raggiungere, soprattutto se hanno le cosce paffute, ma spesso neanche con la dieta si riesce a raggiungere l’effetto desiderato perché questa parte del corpo necessita anche di esercizi mirati che, abbinati ad una sana e corretta alimentazione, consentono di arrivare allo scopo.

Ecco come ridurre lo spazio tra le cosce!

 

Una dieta sana alla base di tutto

La prima cosa da fare è seguire una dieta equilibrata e togliere dall’alimentazione il cibo spazzatura, quindi cibi fritti e snack trasformati, ma mangiare invece fibre, frutta e verdura, cereali integrali.

Evitare anche di mangiare troppo e abbuffarsi ad ogni pasto, ma lasciare sempre lo stomaco leggero.

Non sentirsi troppo sazi favorisce la perdita graduale di peso e aiuta a ridurre lo spazio fra le cosce.

Per tonificarle, ottimo è il pilates: sdraiarsi sul fianco sinistro, con la testa sia appoggiata sul braccio sinistro, piegare il ginocchio destro e sollevarlo sopra la gamba sinistra facendo in modo che lo stinco destro sia appoggiato sul pavimento.

Tenere la gamba sinistra espirando e alzare leggermente, poi abbassare e nel frattempo inalare. Ripetere 10 volte per ogni lato.

 

Esercizi mirati per tonificare

Un altro modo per ridurre lo spazio fra le cosce è fare pressioni sull’interno della coscia.

Un esercizio facile da eseguire è il seguente: mettersi in posizione eretta sulla sedia, con la schiena dritta e gli addominali tirati all’interno, e porre un cuscino tra le ginocchia, da strizzare il più forte possibile e da tenere nella stessa posizione per qualche secondo. Ripetere questo esercizio 20 volte.

Non compiere esercizi che possono far ingrossare le gambe, come ad esempio affondi, squat, leg curl e altri che non fanno altro che peggiorare le cose e allontanare i risultati da raggiungere.

CONDIVIDI