Il trucco da bambola evoca l’immagine di un viso di porcellana, occhi dallo sguardo intenso e profondo e labbra morbide e sensuali. E’ possibile truccarsi in questo modo anche durante le occasioni quotidiane? Certamente sì, ma è anche indicato per le feste a tema o in maschera, magari caricato un po’ di più, ma se volete realizzarlo facilmente seguite i nostri consigli!

Trucco da bambola: Importante la base trucco

Prima di cominciare con la realizzazione del trucco da bambola, assicuratevi di avere a portata di mano tutto l’occorrente, cioè un primer, un fondotinta color avorio, la cipria, la matita nera, ciglia finte, pennello per sfumare, blush rosa e rossetto di colore rosso. Con questi strumenti è facile ottenere un trucco da bambola e avere un incarnato liscio e privo di imperfezioni. La base è fondamentale per avere questo risultato e per prima cosa bisogna idratare bene la pelle con una crema adatta, che lasci il viso liscio e non untuoso. Dopo aver fatto asciugare la crema passare il primer e poi stendere il fondotinta, infine fissare il tutto con un velo di cipria. La pelle deve risultare levigata e senza imperfezioni, proprio come la porcellana.

Trucco da bambola: ciglia finte immancabili

A questo punto si può procedere per la realizzazione del make up, cominciando con le sopracciglia, da correggere con una matita di colore scuro: dare alle sopracciglia una forma leggermente arcuata per renderle più gradevoli. Per quanto riguarda gli occhi, passare la matita nera sul contorno per rendere lo sguardo più profondo: entrambi i contorni vanno sfumati per apparire più seducenti. Per dare luminosità allo sguardo truccare la parte libera di bianco, altrimenti aggiungere un tocco di colore, magari del viola scuro. Per dare profondità agli occhi immancabili sono le ciglia finte, perfette per realizzare un vero trucco da bambola e completare con un rossetto rosso sulle labbra e un tocco di blush rosa sulle guance. L’effetto è proprio da bambola!

CONDIVIDI