Proteggere le labbra durante l’esposizione solare è d’obbligo per mantenerle morbide e idratate ed evitare di farle seccare. Prima di tutto, è consigliabile evitare di esporsi al sole durante gli orari molto caldi, ma in ogni caso bisogna sempre applicare la protezione adeguata per evitare bruciature o farle screpolare. Ecco alcuni consigli per proteggere le labbra dall’esposizione solare.

Come proteggere le labbra all’esposizione solare: applicare uno stick specifico

Pericolosi non solo per la pelle ma anche per le labbra, i raggi solari sono dannosi e bisogna quindi provvedere all’applicazione di un apposito stick per proteggerle adeguatamente. Poiché non contengono cheratina e melanina e hanno poche ghiandole sebacee, è difficile tenere a lungo le labbra idratate e anche ripararle dagli agenti esterni risulta abbastanza difficile. Quindi, portare in spiaggia un prodotto specifico è indispensabile e previene da screpolature, scottature e invecchiamento precoce. Per trovare un prodotto adatto alle labbra potete recarvi al supermercato o in farmacia: in entrambi i casi troverete sicuramente il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Come proteggere le labbra all’esposizione solare: quando rivolgersi al farmacista

Se le vostre labbra sono però particolarmente delicate e troppo sensibili al caldo rivolgetevi ad un farmacista per farvi consigliare lo stick giusto da applicare sulle labbra. In farmacia trovate infatti prodotti per labbra con filtro solare speciale e dotati di sostanze che rallentano l’azione dei raggi solari. Sceglietene uno molto idratante, che sia in grado di ristabilire l’equilibrio della pelle e che le mantenga morbide durante tutto il giorno. Per quanto riguarda l’applicazione del prodotto, usatelo con frequenza per avere i migliori risultati e quando finisce ricompratelo subito per proteggere le labbra. Ricordate anche che lo stick va cambiato ogni anno affinché i suoi principi attivi siano perfetti per dare la massima protezione alle labbra.

CONDIVIDI