L’uso dei prodotti cosmetici talvolta scambiato per caso dà origine a nuovi utilizzi che risultano anche molto efficaci. È il caso del deodorante come primer, una stranezza fatta da qualche blogger con la voglia di andare alla ricerca di cose nuove ma che invece ha rivelato con sorpresa l’utilità di questo prodotto sulla pelle. Come ben sappiamo, il primer è indispensabile per far durare più a lungo il make up e aiuta a mantenere il trucco perfetto con risultati sorprendenti. Eppure, la scoperta del deodorante utilizzato al suo posto con la stessa efficacia ha rivelato un nuovo modo di creare la base per il trucco. Cerchiamo di saperne di più!

Deodorante come primer: fa male alla pelle?

Ideale per evitare la sudorazione in viso e mantenere il trucco impeccabile a lungo, il deodorante naturale è un ottimo primer da utilizzare soprattutto per l’estate. La scoperta è davvero incredibile e consente a molte donne che non desiderano affrontare i costi del primer di risparmiare utilizzando un prodotto più economico e facilmente reperibile. La questione però è un’altra: il deodorante come primer fa male alla pelle? Indubbiamente non era mai stato affrontato questo discorso perché in precedenza il deodorante èp sempre stato utilizzato per rinfrescare il corpo e lasciare un odore piacevole, ma c’è da dire che tutto dipende dalla qualità del deodorante.

Deodorante come primer: naturale e privo di elementi nocivi

Per garantire una pelle del viso sana e ben curata la scelta del deodorante come primer è quindi fondamentale. Infatti, il deodorante deve essere naturale o bio e quindi non deve contenere elementi che possono nuocere alla pelle e danneggiarla. Tra gli ingredienti che deve assolutamente contenere il deodorante vi sono l’aloe vera e gli oli idratanti, efficaci e nutrienti e che non hanno alcun effetto nocivo sulla pelle.

CONDIVIDI