Desideri fare le onde ai capelli ma non ti vengono bene e i capelli si lisciano subito? Segui i seguenti consigli e scopri come è facile ottenere le onde ai capelli!

Onde ai capelli, come ottenerli: con il triferro e con la carta stagnola

Per creare delle bellissime onde sui capelli e farle durare a lungo si può ricorrere ad alcuni strumenti adatti come il triferro, ovvero un tipo di ferro ondulante per capelli di nuova generazione ideale per fare le onde piatte.  Il triferro si utilizza allo stesso modo della piastra, solo che al posto di rendere i capelli lisci li fa ondulati. Per ottenere delle belle onde bisogna affidarsi però ad un prodotto di qualità che oltretutto non rovini i capelli. L’altro modo per ottenere le onde sui capelli è ricorrere alla carta stagnola, un metodo tradizionale ma ugualmente efficace. Per eseguire questo metodo occorre anche la piastra normale che si utilizza per fare i capelli lisci. Per realizzare pe onde bisogna formare un’asticella con l’alluminio e piegarla a ferro di cavallo. Schiacciare bene l’asticella e nella curva infilare la ciocca di capelli, poi attorcigliarla attorno al ferro di cavallo e passare la piastra. Lasciare in posa per qualche minuto, poi eseguire lo stesso procedimento con le altre asticelle per fare le altre onde. Alla fine spazzolare con dolcezza i capelli e voilà, le onde sono fatte!

Onde ai capelli, come ottenerli: consigli per avere onde bellissime e morbide

Per ottenere delle onde belle e morbide occorre lavare i capelli prima di eseguire l’operazione. Dopo aver asciugato con cura è consigliabile applicare uno spray protettivo per evitare di danneggiare i capelli. Inoltre, può anche essere utile spruzzare della lacca sulle ciocche per renderle più disciplinate. Per evitare di rovinare le onde spazzolare poco dopo aver finito di farle in modo da mantenere l’effetto ondeggiante.

CONDIVIDI