Proteggere la pelle del viso dal sole è fondamentale per evitare di scottarsi e avere delle conseguenze. Utilizzando i prodotti giusti è però possibile esporsi al sole e avere quel bel colorito ambrato che rende ancora più belle e attraenti. Ecco alcuni consigli da seguire su come proteggere il viso dal sole.

Sole, come proteggere il viso: esfoliazione e idratazione importanti

Rigenerare la pelle del viso con una esfoliazione delicata è indispensabile per avere una pelle pulita in profondità. L’esfoliazione aiuta a rimuovere le cellule morte e rende la pelle morbida e levigata: in questi casi è ideale uno scrub delicato che purifica a fondo e toglie lo sporco che si annida nei pori. Una protezione dal sole viene data dall’applicazione di una crema idratante, da stendere dopo lo scrub e ideale per dare tono ed elasticità alla pelle. Anche l’alimentazione svolge un ruolo importante e per idratare dall’interno bisogna consumare più spesso frutta e verdura ma anche alimenti come trota, salmone, olio d’oliva e altri cibi importanti per reidratare la pelle.

Sole, come proteggere il viso con l’aloe vera

Una precauzione da seguire per proteggere il viso dal sole è quella di non esporsi durante le ore più calde e tutelarsi magari mettendosi sotto l’ombrellone. In questo modo ci si abbronza ugualmente ma si evitano solo gli effetti dannosi dei raggi solari. Non dimenticare di applicare la protezione dopo il bagno e stare al sole non oltre 15 minuti di seguito. Mettere la crema protettiva se si sente divampare il calore sulla pelle e stare all’ombra per alcuni minuti prima di rimettersi al sole. Per le pelli sensibili e delicate ottimo è il gel di aloe vera, particolarmente rinfrescante ma anche ottimo come idratante e ideale per dare sollievo alle pelle durante l’esposizione al sole. Il gel dona infatti un’immediata sensazione di freschezza

CONDIVIDI