Intramontabile e sempre di tendenza, lo chignon è un’acconciatura a cui nessuna donna sa rinunciare anche perché è versatile e bella da sfoggiare in determinate occasioni. Definito quasi regale, lo chignon rievoca le ballerine di danza classica, ma è ideale sia per look chic e sofisticati che per lo stile casual. Ecco come realizzare uno chignon perfetto!

Chignon perfetto con la ciambella

La tecnica base è quella che prevede di raccogliere i capelli in un nodo stretto dietro la nuca ma esistono altre varianti per realizzare lo chignon. Una è quella della ciambella, detta anche crespo, in vendita nelle profumerie e nei negozi appositi di accessori per capelli. La ciambella non è altro che una specie di palla a forma di cipolla ruvida in superficie e con maglie finissime. Presente in diverse dimensioni, va scelta in base al volume della propria chioma. La ciambella va inserita nei capelli per creare il volume giusto per realizzare un chignon perfetto. Prima di inserire la ciambella pettinare i capelli e fare un coda di cavallo all’altezza dove si desidera fare lo chignon.

Chignon perfetto con i capelli girati intorno alla ciambella

Dopo aver fatto la coda di cavallo e aver inserito la ciambella puoi cominciare a far girare i capelli attorno ad essa prendendoli a piccolissime ciocche alla volta fino a ricoprirla del tutto. Esegui questo passaggio correttamente per non avere problemi, perché è da questo risultato che puoi ottenere uno chignon perfetto. I capelli devono coprire in maniera uniforme la ciambella, senza lasciare spazi vuoti. Dopo aver eseguito alla perfezione questo passaggio fissa i capelli alla nuca con le forcine e ferma ogni ciocca in modo da farla stare ferma e stabile. Infine, completa l’operazione con un tocco di lacca e distribuiscila sui capelli avendo cura di passarla attorno allo chignon. Il tuo chignon perfetto è pronto per essere sfoggiato!

CONDIVIDI