La manicure più trendy per il 2017 sono le unghie a specchio, una tendenza che sta prendendo piede e sta conquistando le appassionate della nail art ma anche coloro che desiderano semplicemente un look diverso per le loro unghie. L’effetto di questa nuova tendenza è un look glamour e seducente, ma come sempre ha lo scopo di tenere le mani ben curate e perfette per tutte le occasioni importanti. Ecco come realizzare facilmente le unghie a specchio e avere un look insuperabile!

Unghie a specchio luccicanti

La manicure dall’effetto riflettente, proprio come dice il nome, rende le unghie luccicanti e riflettenti. Per realizzare le unghie a specchio occorrono diverse fasi e l’utilizzo di smalto diversi dagli smalti comuni. Inoltre, questa manicure può essere fatta solo su una base in gel o sullo smalto semipermanente ed è meglio evitare di realizzarla sullo smalto tradizionale perché il risultato non è affatto positivo. Le fasi per realizzare le unghia a specchio sono tre: la prima prevede l’applicazione della base, ovvero il colore semipermanente, preferibilmente nero. Dopo che si è asciugato stendete il sigillante per proteggere le unghie e fissare il colore, quindi passare lo smalto nero sotto la lampada e catalizzate per circa 30 secondi. Passate una nuova mano di nero e catalizzate per altri 30 secondi, poi applicate un top coat per far durare lo smalto più a lungo.

Unghie a specchio riflettenti

L’ultima fase di questa tecnica è quella che rende le unghie a specchio. Per ottenere questo effetto serve una polvere-pigmento di colore argento, una specie di polvere da acquistare nei negozi appositi. Immergere un pennellino per ombretto nel pigmento color argento e strofinarlo su tutta l’unghia con movimenti rapidi e circolari fino a quando il risultato non è riflettente. Dopo aver ottenuto l’effetto specchio passare sempre il fissante per farlo durare a lungo.

CONDIVIDI