I prodotti per il fissaggio del trucco – Realizzare un make up perfetto, di solito, è il nostro principale obiettivo quando ci mettiamo davanti allo specchio armate di pennelli di ogni tipo; ma molto spesso capita che anche i nostri capolavori più riusciti non siano in grado di superare indenni le giornate più lunghe e stressanti – soprattutto quando le temperature iniziano a salire e agli inconvenienti di ogni giorno si aggiunge anche il sudore!

Come fare allora per fissare il make up in modo che non si sciolga e, in generale, non vada in giro per il nostro viso? I prodotti che possono aiutarci sono tantissimi, e in generale ne esistono due categorie: quelli da applicare prima del make up e quelli da applicare una volta completata l’opera. Di solito basta scegliere prodotti di una sola di queste categorie, ma per una giornata particolarmente importante o lunga possiamo anche decidere di applicare entrambe le tipologie di prodotto.

Fissaggio del trucco: i primi passaggi

Se scegliamo i prodotti da mettere prima del trucco, il primo passaggio (in realtà sempre importantissimo) è quello di preparare bene la pelle: deve essere perfettamente pulita e asciutta, quindi se abbiamo applicato da poco una crema idratante sarà meglio tamponare il viso con una velina per rimuovere gli eccessi e permettere al trucco di entrare in contatto diretto con la pelle. Dopodiché, procederemo a stendere un primer su tutto il viso, con movimenti che vadano dall’interno all’esterno, ma senza essere troppo insistenti, perché si potrebbe incrinare il micro-film levigante che questi prodotti distendono sulla nostra pelle. L’unica pecca di questi prodotti, perfetti sotto ogni altro punto di vista, è che i più facili da trovare sul mercato sono ricchi di siliconi, sostanze che sarebbe meglio non tenere troppo spesso a contatto con la nostra pelle per lunghi periodi. Esistono poi primer specifici per gli ombretti (indispensabili soprattutto nel caso di un trucco occhi molto impegnativo come uno smokey eyes). Per quel che riguarda le labbra, invece, il segreto per far durare di più il rossetto è quello di stendere una matita di un colore simile non solo sui contorni, ma su tutta la superficie delle labbra, in modo che la consistenza della matita, più resistente, si attacchi meglio alle labbra, facendo resistere il colore anche durante i pasti.

Fissaggio del trucco: cipria e rossetto

Chi invece preferisce usare trucchetti per fissare il trucco dopo averlo applicato, deve innanzitutto affidarsi ad una buona cipria: le migliori sono quelle in polvere libera, che essendo impalpabile riesce a creare un effetto meno polveroso della cipria compatta; il colore può essere lo stesso della nostra pelle, ma ne esistono anche di trasparenti (perfette su ogni carnagione, ma da utilizzare con cautela perché soprattutto in foto possono riflettere la luce in modi strani, dando una sorta di effetto “fantasma” alla nostra pelle). Sugli ombretti in crema e sulle matite per occhi, applicare un ombretto in polvere dello stesso colore al di sopra permetterà al colore di resistere più a lungo. Il rossetto, invece, può essere fissato con il famoso trucco della cipria: dopo aver messo il rossetto, stendete una sottile velina sulle labbra e picchiettate al di sopra una cipria trasparente, che farà durare il colore più a lungo e darà al rossetto un finish opaco molto raffinato. Anche in questo caso, esistono specifici fissanti per il make up da vaporizzare sulla pelle dopo aver finito: ne esistono di ogni marca e fascia di prezzo, ma bisogna usare questi prodotti con cautela perché di solito hanno formulazioni a base di alcool, e un utilizzo prolungato rischia di seccare la nostra pelle dandole un aspetto più invecchiato.

Come fissanti spray non possiamo non menzionare i quattro appena usciti della MAC: Romantic Rose, Creamy Coconuts, Calming Lavender e Original, alle erbe. Contengono vitamine e minerali utili a rinfrescare e lenire la pelle, idratare, fissare il trucco(ovviamente!) e perfezionarlo. La particolarità di questi prodotti è che si possono vaporizzare sul viso anche da soli, per un effetto rinfrescante.

CONDIVIDI