Poco meno di un anno fa la make up artist Clio Make Up, prima italiana a lanciare su Youtube il format del tutorial di make up e ormai famosissima, ha lanciato sul mercato la sua linea di cosmetici: i prodotti erano tutti rossetti, sette cremosi in stick e quattro liquidi (rispettivamente, Creamy Love e Liquid Love). I prodotti sono andati immediatamente a ruba e hanno raccolto ovunque pareri positivi e ottime recensioni. Così, qualche settimana fa Clio ha ampliato la sua collezione di rossetti (che già era stata affiancata da un mascara e una palette di ombretti) con quattro nuove colorazioni dei Liquid Love Cliomakeup, i rossetti liquidi.

Liquid Love Cliomakeup: ottimo rapporto qualità/prezzo

Clio si è molto impegnata per trovare la formulazione perfetta di questi prodotti, che sono molto coprenti ma al tempo stesso confortevoli, dall’elegante finish opaco che si mantiene uniforme a lungo e che, soprattutto, è no transfer! Per di più, tutti gli ingredienti sono vegani, cruelty free e non prevedono la presenza di parabeni. Il costo è di 13,50 € e il packaging si presenta come un bullet color oro rosa a chiudere la confezione, nella quale il prodotto assume la forma rovesciata di un rossetto stick. Insomma, sono rossetti liquidi che rispondono a tutte le esigenze delle donne che normalmente fanno uso di questo prodotto, e con le nuove colorazioni molto versatili si va incontro ai gusti di tutte.

Liquid Love Cliomakeup: il Mama Not

Il primo colore si chiama “Mama Not”, un nome per il quale Clio si è ispirata a sua figlia, la piccola Grace: è un color rosso chiaro che durante l’applicazione appare piuttosto aranciato, ma quando si asciuga completamente si mostra con un sottotono neutro, che unito al finish opaco dà alle labbra che lo indossano un aspetto molto elegante e raffinato. Non essendo un colore particolarmente scuro, Mama Not è adatto anche ai look da giorno e in generale a chi non vuole osare troppo ma desidera comunque dare alle proprie labbra un colore irrinunciabile ed universale come il rosso.

Liquid Love Cliomakeup: il My Lips But Better

Il secondo colore è “MLBB”, una sigla che significa “my lips but better”: normalmente questo nome identifica un rossetto color carne, che esalta il colore naturale delle labbra. Clio ne aveva creato già una prima versione in stick, con l’omonimo MLBB della collezione Creamy Love, e questa versione liquida e dal finish opaco ne replica alla perfezione il colore, divenuto ormai celebre per la sua dote di passepartout: MLBB infatti  è in grado di adattarsi a tutte le carnagioni, dando al sorriso un aspetto sano e luminoso. A detta della make up artist bellunese, inoltre, l’acquisto è consigliato anche a chi già possiede la versione cremosa, perché come lei stessa ricorda “ci sono occasioni dove si vuole maggiore durata e la sicurezza del no transfer”.

Liquid Love Cliomakeup: il Mauve On Me

Il terzo colore si chiama “Mauve On Me” ed è un’altra nuance nude, ma stavolta, com’è facile intuire, con una leggera tendenza al color malva. Questo permette al rossetto di dare al look un tono più freddo e neutro, e contemporaneamente più moderno e naturale. La versatilità del colore è tale che Mauve On Me è perfetto sia per i look da giorno sia per quelli più importanti. Inoltre, il sottotono freddo aiuta a far sembrare i denti più bianchi e luminosi.

Liquid Love Cliomakeup: Deep Orchid

Infine abbiamo “Deep Orchid”, un colore perfetto per la bella stagione grazie alla sua brillante sfumatura fucsia; nonostante il colore steso sulle labbra risulti più scuro di quello che sembra nella confezione, questo rossetto è comunque in grado di riflettere la luce con dei bellissimi riflessi, che donano in particolar modo a chi ha gli occhi verdi o castani. La tonalità così originale e grintosa è l’ideale per dare un tono ad un make up anche molto semplice, trasformandolo in un look assolutamente memorabile.

CONDIVIDI