Ogni tanto tutti abbiamo bisogno di due giorni nel totale relax e organizzare un weekend fuori porta, anche non necessariamente lontano, aiuta a liberare la mente e a passare qualche ora in modo diverso dalla solita routine.
Molto più diffuso tra le donne, c’è sicuramente il problema trolley. Più specificatamente: il problema beauty case weekend.
Si sa che ognuna vorrebbe infilare tutta la casa lì dentro perché qualsiasi cosa potrebbe servire, e se si potesse probabilmente lo faremmo tutte, ma per un weekend è davvero necessario portare tantissime cose? Forse no.
E allora a cosa non possiamo assolutamente rinunciare se si fa un weekend fuori porta? Trucchi? Prodotti per la pelle? E le quantità da portare?
Vediamo insieme le cose immancabili per un weekend fuori porta!

Come organizzare un beauty case weekend fuori porta perfetto: poche accortezze, ma fondamentali!

Uno dei problemi principali delle vacanze è il beauty case e la gestione dello spazio!
Le parole d’ordine sono senza dubbio praticità, leggerezza e organizzazione dello spazio!
Nei negozi ormai si trovano dei flaconi in plastica da poter riempire con i prodotti, i cosiddetti kit da viaggio che sono la soluzione migliore per quando si prende l’aereo e non si possono superare limiti di liquidi.

L’idea di portare creme e bagnoschiuma in dimensione campioncino potrebbe essere super buona! Se non avete campioncini, andranno sicuramente bene i flaconi da 15 ml che si vendono nei vari negozi. Quindi non fate a meno di shampoo, bagnoschiuma, deodorante e crema corpo: basteranno le giuste misure!

Tra le cose immancabili ci sono i prodotti per il make up. Soprattutto d’estate ci si trucca sicuramente meno, ma i trucchi non possono mai mancare, almeno non quelli basilari. E allora non dimenticatevi del prodotto essenziale che è il fondotinta, oppure la BB Cream a seconda di cosa si utilizza di più; indispensabile anche l’eye liner o una matita nera con tanto di mascara che dà sempre il tocco finale e fondamentale, soprattutto nei make up più veloci e neutri.
Se la gita fuori porta è al mare, allora non dimenticate la crema solare per prevenire scottature e problemi alla pelle e anche il burro cacao che protegge le labbra dal sole e dalla secchezza, ma in realtà anche in montagna c’è bisogno di protezione perché il sole è sempre in agguato e bisogna proteggersi prima di esporti!
Infine non lasciate a casa il pettine, perché avere i capelli sempre in ordine è fondamentale!

C’è quindi una  regola ben precisa per organizzare un beauty case weekend perfetto?

Assolutamente no. Come tantissime altre cose, si tratta di una questione puramente soggettiva. Organizzare un beauty case non è difficile, bisogna solo capire bene cosa è essenziale ai fini del viaggio e cosa no. Fate una lista di priorità e iniziate a riempirlo: se dovesse esserci ancora spazio, allora via anche ad altre cose che, anche se alla fine non utilizzerete, potrebbe sempre servire!
E non dimenticatevi di fare attenzione ai limiti dei liquidi se viaggiate in aereo.

CONDIVIDI