Se le palette ombretti sono molto gettonate tra le persone comuni che giornalmente e normalmente si truccano non in modo professionale, c’è da dire che le palette rossetti sono meno utilizzate.
Le persone preferiscono il rossetto classico con lo stick o il lip con il pennello di applicazione. Ritrovarsi di fronte ad una palette, con dei “dischetti” colorati da dover applicare con pennelli da precisione sembra sicuramente un’impresa più difficile e più professionale.
Ma utilizzare una palette non è impossibile e non è nemmeno così difficile come sembra. Inoltre esistono tantissime palette davvero interessanti sul mercato, con colori belli e con i quali se ne possono anche creare altri.
Una di queste è la palette rossetti Mesauda Milano, che ha raccolto molti pareri positivi ed è molto gettonata quest’anno. Vediamo insieme le caratteristiche sia interne che esterne della palette!

Le caratteristiche esterne della palette rossetti Mesauda Milano: scatola esterna e palette vista dall’esterno…

La palette rossetti Mesauda Milano si presenta all’interno di una scatolina di cartone su cui sono stampati gli swatches dei vari rossetti e gli INCI. La palette vera e propria si trova appunto all’interno di questa scatolina, ed è davvero semplice e minimal. Color nero opaco, sottile, con la scritta “Mesauda Miilano” in bianco sul fronte, un’altra scritta con poche informazioni (perché ingredienti e inci sono appunto nella scatola esterna) e con la possibilità di essere portata un po’ ovunque perché occuperebbe poco spazio in borsa.

Le caratteristiche interne della palette rossetti Mesauda Milano: cialde e tonalità…

Andando ad aprire la palette, ciò che ci troviamo subito davanti sono le così dette cialde, ovvero quella specie di “dischetti” colorati che sono poi i nostri rossetti!
Il numero delle cialde è di 10, con i colori che spaziano dai nude alle forte tonalità di viola, passando ovviamente per gli immancabili rossi che non passano mai di moda!
La caratteristica di queste cialde è che sono colori totalmente opachi ma in consistenza cremosa, facilissimi da applicare e con una coprenza ottima poiché basteranno pochi minuti affinché si fissino definitivamente per una lunga tenuta giornaliera senza seccare assolutamente le labbra!

Per essere precisi, le tonalità sono le seguenti: un nude rosato con una leggera componente nocciola; un nude rosato abbastanza bilanciato; un rosa shocking; fuchsia acceso;  un berry, con una forte componente mirtillo; un salmone, ma non eccessivamente caldo; un rosso lampone; un rosso ciliegia, caldo e intenso; un berry con un leggera componente fuchsia; un berry classico, gelido e sensuale.

Un’altra caratteristica davvero fenomenale è che, oltre alle tonalità sopra elencate, si ha la possibilità di mettere insieme due o più tonalità della palette creando colori nuovi e totalmente soggettivi per un make up ancora più personale!

Insomma, la palette Mesauda Milano è perfetta da portare sempre in giro accompagnata da un mini pennello per ritocchi giornalieri senza occupare spazio (sta tranquillamente sul fondo della nostra borsa) e dandoci la giusta scelta di tonalità per poterci sbizzarrire con il make up!

CONDIVIDI