Uno dei primi trucchi che impariamo ad usare è il mascara, relativamente semplice da applicare, decisamente meno impegnativo di un rossetto dai colori intensi e fondamentale per rendere completo qualunque look. Con gli anni, arriviamo spesso al punto che uscire di casa senza aver reso le nostre ciglia più folte e nere con il mascara ci fa sentire praticamente “nude”. Ma se per caso questo prodotto così versatile e universale vi ha un po’ annoiate… perché non provare il mascara colorato?

Mascara colorato: quali colori

Soprattutto con l’arrivo della bella stagione, sempre più spesso negli anni abbiamo assistito al diffondersi dei mascara colorati sugli scaffali delle profumerie, specialmente quelli sui toni del verde, del blu/azzurro, del viola e del borgogna/bordeaux, e non possiamo negare che questi prodotti ci intrighino parecchio: sono divertenti, riescono a trasformare un look semplicissimo in un look sofisticato e, se abbinati con qualche accortezza, fanno risaltare al meglio il colore dei nostri occhi… vediamo allora qualche suggerimento per provare qualcosa di nuovo nel nostro make up occhi!

Mascara colorato per un look diverso

Il mascara colorato può essere un ingrediente perfetto per trasformare un look occhi normale e poco elaborato in qualcosa di nuovo e sorprendente: ad esempio, se indossate sulla palpebra un ombretto neutro o, meglio ancora, bianco, abbinare un mascara colorato darà carattere ai vostri occhi; inoltre la palpebra così chiara permetterà al colore del mascara di risaltare ancora di più. Il segreto per rendere ancora più incredibile il vostro look è quello di non trascurare le ciglia inferiori. Per un look ancora più intenso, invece, potete usare una matita o un ombretto dello stesso colore del mascara e sfumare una riga di colore tutta intorno alle vostre ciglia, in modo da far risaltare ancora di più la sfumatura di colore che avrete scelto per il vostro mascara colorato. Più la riga di ombretto sarà sottile e impercettibile, più il look sarà discreto ma di grande impatto, perché l’attaccatura delle ciglia ne sarà messa in evidenza e il colore del mascara “verrà fuori” in tutta la sua intensità, rendendosi protagonista assoluto.

Mascara colorato: per feste e stagione estiva

Se l’occasione per la quale vi state truccando lo consente, soprattutto in estate e per delle feste non esageratamente formali, potete invece azzardare un abbinamento “strong”, che unisca il colore insolito del vostro mascara ad un rossetto dalle tinte pop, per creare un contrasto originale e indimenticabile: un bel fucsia o un corallo intenso sulle labbra sarà splendido in abbinamento a delle belle ciglia colorate di verde o di blu!

Mascara colorato: vivacità al trucco

Infine, attenzione ai dettagli per un look curato e discreto: il mascara colorato può essere applicato anche solo sulla punta delle ciglia, per dare solo un tocco di colore e vivacizzare un look altrimenti neutro, oppure può concentrarsi sulle ciglia inferiori, per dare un tocco di colore in più ed esaltare la tonalità dei vostri occhi.

Mascara colorato: come scegliere il colore

Per finire, qualche dritta su come scegliere il colore del vostro mascara: i toni del blu, sia scuro sia elettrico, sono perfetti per gli occhi nocciola o marroni, in quanto regalano loro delle splendide sfumature; i borgogna e i viola sono perfetti per gli occhi verdi; il mascara marrone, infine, è indicato per un make up no make up look, in quanto riesce a dare definizione e carattere alle ciglia senza tingerle tanto quanto un mascara nero, pertanto è perfetto se volete truccarvi senza sembrare truccate. Inoltre, le ragazze dalle ciglia chiarissime scopriranno con sorpresa che un mascara marrone è molto più adatto a loro del classico mascara nero, perché non creerà contrasti eccessivi con i colori naturali delle vostre ciglia e delle vostre sopracciglia.

CONDIVIDI