Come far diventare il nostro trucco da giorno a sera – Le nostre giornate sono spesso frenetiche, e capita molte volte che ci troviamo ad uscire di casa la mattina presto e a non tornare fino a ora di cena, trascorrendo quasi dodici ore al giorno fuori casa. Questo significa che quando finalmente riusciamo a guadagnare la strada di casa l’unica cosa che vorremmo fare è buttarci su un divano e addormentarci seduta stante, e qualche volta ci sarà sicuramente capitato di concederci questa piccola debolezza… ma come fare quando i nostri impegni si prolungano anche alla serata e non abbiamo il tempo e il modo (né la forza!) di sistemare il nostro look? Come riuscire a trasformare il make up che realizziamo ogni giorno per andare in ufficio o a lavoro in un make up adatto anche ad un aperitivo, ad una cena o un evento per il quale bisogna apparire più curate e ammalianti?

Trucco da giorno a sera: abbigliamento come “scorciatoia”

Innanzitutto va detto che anche il vostro outfit può aiutarvi molto a sentirvi a posto per una serata fuori casa anche senza dover effettuare cambiamenti troppo importanti: un abito tipo little black dress, o anche un semplice jeans con un blazer abbinato, insieme ai giusti accessori, può essere perfetto tanto per il vostro lavoro quanto per il vostro tempo libero! Basterà cambiare la borsa con una pochette o una clutch più eleganti, sostituire le vostre scarpe con un bel paio di decolleté, e aggiungere un gioiello luminoso o comunque vistoso, e vedrete il vostro look cambiare radicalmente!

Trucco da giorno a sera: cosa portarsi dietro

Ma passando a qualche consiglio più inerente al make up, il primo segreto è quello di portare con sé in borsa una piccola trousse per dei ritocchi durante la giornata: anche il trucco più professionale infatti risente delle lunghe giornate al lavoro, quindi sarà indispensabile avere con voi un correttore pratico da usare anche nel bagno dell’ufficio (né troppo liquido né troppo pastoso, in modo da poter essere usato indifferentemente sulle imperfezioni del viso e sulle occhiaie, senza segnare ulteriormente questi piccoli difetti), eventualmente una salviettina per assorbire il sebo in eccesso e, se avete modo di ritoccare il trucco con più calma, della cipria e del blush da ripassare un attimo prima di uscire, in modo da avere sempre un viso dall’aspetto sano e fresco.

Trucco da giorno a sera: prevenire e organizzarsi

Un altro piccolo trucco veramente salva vita in certe occasioni è quello di avvantaggiarsi già dal mattino: se sapete già che avrete un impegno una volta finito con il lavoro, vale la pena svegliarsi qualche minuto prima per realizzare un trucco un po’ diverso dal solito. Se siete abituate a mettere solo un po’ di mascara e a concedervi al massimo una veloce passata di ombretto in crema sulle palpebre, dedicate piuttosto qualche minuto a realizzare un leggerissimo smokey eyes sui toni del nude, mixando un beige e un marroncino, e fate attenzione a creare una sottile riga di eye liner ben attaccata alla rima ciliare e a stendere sulle ciglia una bella dose di mascara. In questo modo avrete un look discreto ed elegante per la vostra giornata da ufficio, e basterà portare con voi un ombretto in stick color champagne, molto luminoso e shimmer, per aggiungere un piccolo punto luce sull’angolo interno dell’occhio e intensificare l’effetto finale del vostro make up, rendendolo perfetto anche per la sera.

Infine, non dimenticate il ruolo fondamentale che un rossetto svolge sull’impatto del vostro make up: basterà indossare un gloss o un rossetto nude o MLBB per il giorno, e applicare invece un bel rosso laccato o un color marsala intenso per trasformare radicalmente il vostro make up.

CONDIVIDI