Rossetto Mac Betty Boop – Pochi dettagli di make up risultano essere iconici ed evergreen come il rossetto rosso: si tratta di un must have perfetto per tantissime occasioni e look diversi, e, a seconda del giusto sottotono e finish, adatto ad ogni età ed ogni carnagione. È il prodotto di make up che spesso ci fa innamorare, il primo a cui pensiamo se la nostra mente si rivolge al concetto stesso di make up, uno dei più importanti di sempre: per questo, anche se ci piace sperimentare, di solito quando troviamo il rossetto rosso perfetto per noi non lo abbandoniamo più.

E il rossetto rosso è anche quel dettaglio in più che ci fa sentire sexy e sicure di noi stesse, e anche un po’ maliziose e ammalianti alle volte: una caratteristica che rende il rossetto rosso una sorta di bacchetta magica per trasformarci in delle sensuali e bellissime Betty Boop.

E proprio alla sbarazzina pin up dei cartoni animati, creata negli anni ’30 del secolo scorso e mai più dimenticata, è ispirato il nuovo rossetto della MAC: la casa cosmetica canadese infatti ha lanciato sul mercato un rossetto in stick, in edizione limitata, ispirato a Betty Boop, e della quale porta il nome.

Il rossetto Mac Betty Boop è di un bel rosso chiaro, puro e vibrante, una nuance dal sottotono freddo e dal finish opaco che colora le labbra in modo impeccabile grazie all’alta scrivenza e pigmentazione; la stesura è molto confortevole grazie alla consistenza dello stick. Il rossetto viene ad essere una sorta di alter ego del celebre colore Ruby Woo, ma ha un tono più vintage perfetto per richiamarsi all’icona anni ’30 dalla quale prende il nome.

Con il rossetto MAC Betty Boop, potrete finalmente ricreare uno dei look più iconici dell’ultimo secolo, imitando alla perfezione l’eroina dei cartoon dell’era del jazz: l’incarnato deve essere candido, etereo, con appena una spolverata di blush per dare freschezza alle vostre gote; in primo piano, le ciglia nerissime e ben definite, magari con l’aiuto di una sottile riga di eye liner che termina in una impercettibile codina, facendo attenzione a tracciare il segno il più vicino possibile alla rima ciliare per aumentare l’intensità del colore nero che vi incornicia gli occhi. E per finire, un color rosso intenso, dal sottotono freddo e dal finish opaco, a disegnare in maniera definita le vostre labbra, marcando un po’ il contorno dell’arco di cupido per creare un look retrò e vintage al 100 %.

Così, donerete alle vostre labbra una sfumatura vibrante e una eleganza senza tempo, e vi potrete sentire delle vere dive con una semplice passata di rossetto, il gesto più antico e più semplice che colleghiamo all’idea stessa di make up. Per ricordarvi sempre la fonte di ispirazione, sul packaging del rossetto troverete disegnata la simpatica Betty Boop, in una delle sue pose da pin up sbarazzina che l’hanno resa riconoscibile e immortale, mentre il bullet che contiene il rossetto è il classico bullet nero della MAC, diventato anch’esso iconico grazie alla sua essenzialità (prezzo:19,90€).

CONDIVIDI