Nel 1993 Christian Louboutin, designer di scarpe oggi famoso in tutto il mondo, per la prima volta applicava ad un paio di scarpe una suola di un color rosso intenso, ispirandosi – pare – ad una segretaria che accanto a lui stava mettendo uno smalto rosso sulle unghie.

Ora Louboutin sembra voler chiudere un cerchio, con il lancio della sua personale linea di make up che è partita proprio dagli smalti, presentando tra gli altri anche il colore rosso che è diventato il suo marchio di fabbrica. Se le scarpe di Christian Louboutin hanno dei prezzi proibitivi e fuori mercato, anche la sua linea beauty non è delle meno costose, dato che una boccetta di smalto costa circa 35 €. Tuttavia, in proporzione si tratta di una spesa molto più affrontabile, e dopotutto vi permetterebbe di avere in casa vostra un oggetto di design oltre che un prodotto per le vostre unghie: la confezione di ogni smalto infatti è ispirata al tacco a stiletto della famosa Ballerina Ultima lanciata da Louboutin nel 2007, che funge da coperchio della boccetta, sfaccettata come un diamante e colorata del tipico rosso intenso che sfuma verso il nero. Il color Rouge Louboutin, sempre sold out, si presenta come un vero e proprio gioiello, bello da ostentare su una mensolina o sul comodino oltre che splendido da indossare sulle unghie; ma insieme a lui la proposta di colori è molto ampia e variegata: le nuances sono radunate in tre categorie, Pop, Nude e Noir, ognuna delle quali presenta dieci alternative di verse, che coprono tutti i colori dell’arcobaleno, si adeguano a ogni carnagione per un effetto nude perfetto, oppure incarnano varie sfumature più scure per una manicure elegante e di classe.

In seguito, Louboutin ha lanciato sul mercato anche la sua linea di rossetti, altri prodotti lussuosi racchiusi in un packaging da collezione: il design è ispirato alla regina egiziana Nefertiti, celebre per la sua bellezza, e presenta una forma affusolata e appuntita per ricordare i tacchi delle celebri scarpe, con una texture a scaglie dorate, e un tappo a forma di corona provvisto di un anello, pensato per poter indossare il rossetto non solo sulle labbra ma anche appeso al collo, come un vero gioiello. Questi nuovi prodotti sono suddivisi in tre categorie sulla base del finish: abbiamo venti rossetti Silky Satin, dalla finitura satinata; Velvet Matte, nove rossetti dal finish vellutato; e Sheer Voile, nove rossetti traslucidi. Il packaging di ciascuna linea richiama esternamente il finish proposto dal prodotto, e ovviamente il celebre rosso Louboutin è disponibile in tutte e tre le versioni. Il costo di questi rossetti è ovviamente molto alto, si aggira infatti intorno ai 90 €, ma anche in questo caso si tratta di un oggetto e di design oltre che di un prodotto make up di lusso.

Infine, Louboutin è arrivato anche al make up occhi, proponendo un mascara, disponibile sia nero, sia borgogna, sia del suo famoso rosso; un eye liner dal finish vinilico, disponibile in rosso, in grigio e in blu; e infine una matita per sopracciglia e una matita khol: tutti prodotti dal packaging lussuoso ed invitante, tutti performanti e garantiti nella loro qualità dalla storia del mitico marchio dalla suola rossa.

CONDIVIDI