Le lentiggini sono una caratteristica davvero particolare della pelle del viso e del corpo, e consistono in delle macchioline scure dovute ad un’alta concentrazione puntiforme di melanina. In generale, si concentrano sulla zona del naso e del contorno occhi, e sono tipiche di chi ha una carnagione diafana, molto chiara, abbinata generalmente – ma non sempre – a capelli biondi o rossi. Su alcune carnagioni, invece, compaiono in estate insieme all’abbronzatura. Come molte altre caratteristiche estetiche, noi donne le desideriamo moltissimo se non le abbiamo, e coltiviamo un rapporto di odio e amore nei loro confronti quando invece le abbiamo.
Di solito, chi ha in antipatia le proprie lentiggini tende a coprirle con correttori e fondotinta molto pastosi e performanti, ma se invece decidete di voler puntare l’attenzione su questo dettaglio così dolce e al tempo stesso malizioso, vogliamo darvi qualche consiglio per valorizzare le lentiggini con il trucco.

Valorizzare le lentiggini: come iniziare

Innanzitutto, com’è facile intuire, bisogna applicare una base leggera, preferibilmente una bb cream, una crema colorata illuminante o un fondotinta minerale, in modo da rendere omogeneo il vostro colorito e neutralizzare le discromie, ma senza cancellare del tutto le lentiggini. Potete anche mescolare al vostro fondotinta una goccia di crema idratante e illuminante, per ottenere così il doppio risultato di diluirla e renderla meno coprente, ma contemporaneamente più luminosa, specialmente se picchiettata in alcune zone strategiche dove vi aiuterà a conferire tridimensionalità al vostro volto.

Per evitare di usare correttori troppo coprenti, se la vostra pelle è grassa usate un primer opacizzante, che andrà a neutralizzare eventuali punti neri e pori dilatati senza però alterare il colore e nascondere così le vostre belle lentiggini.

Valorizzare le lentiggini: si prosegue con…

Il blush e la terra, visto che il sottotono della pelle con le lentiggini di solito è abbastanza caldo – o direttamente abbronzato – devono avere anch’essi un sottotono caldo: scegliete colori come il corallo, il pesca e il mattone, che metteranno in risalto l’effetto bonne minne evidenziando le vostre lentiggini. Il prodotto va applicato sugli zigomi e sfumato in obliquo con un pennello tondo, per ottenere un effetto il più possibile naturale ma sempre fresco e giovanile. La terra è preferibile sceglierla di un bel color terracotta, e sia in questo caso sia in quello del blush è bene preferire una texture cremosa o in gel.

Valorizzare le lentiggini: gli occhi

Il trucco occhi è ovviamente importante per realizzare un make up che sia completo, ma se volete rendere protagoniste del vostro volto le lentiggini sugli occhi basterà giusto un tocco di colore: preferite un ombretto color beige o nude, e per dare un po’ di definizione profilate gli occhi con una matita marrone scuro, da sfumare con cura verso l’esterno. Se le vostre sopracciglia sono molto chiare evidenziatele con l’aiuto di un prodotto per ritoccarle, e scegliete un mascara volumizzante per completare il look occhi.

Valorizzare le lentiggini: le labbra

Sulle labbra, come sulla pelle, colori caldi o nudi: un gloss molto delicato o un rossetto mlbb vanno benissimo, ma se non volete rinunciare ad un tocco di colore pensate ad un bel rosso caldo, ad un color corallo o, meglio ancora, ad un originale sfumatura di arancio.

CONDIVIDI